La Penna di San Michele, tra le texturizzate,  è la lavorazione più lunga e complessa. L’effetto finale dopo un lungo processo è veramente unico. Ricorda le piume dell’ala un’ala di un angelo.
Amorelli infatti ha voluto raccontare una leggenda siciliana molto conosciuta che narra di una penna di San Michele caduta a Caltanissetta nell’antica battaglia tra l’arcangelo e il diavolo.

Visualizzazione di tutti i 2 risultati